“Once Upon A Time: musica e narrazione.” Una rassegna teatrale di oralità e canto a Bologna

Canto e racconto orale, un binomio che ha sempre accomunato i popoli del pianeta sia nomadi che sedentari. Il gusto per l’affabulazione e la musica che si intreccia con la riflessione sulla propria storia: la stessa filosofia è alla base della rassegna di storytelling “Once Upon a Time: musica e narrazione” prodotta dall’Associazione Culturale Youkali in collaborazione con il Teatro degli Alemmanni di Bologna e sotto la direzione artistica di Gianluigi Pavani e Simona Sagone. Un progetto che nasce con l’intento di “valorizzare la narrazione di storie, attraverso l’oralità e il canto, uno degli aspetti più affascinanti della storia del linguaggio umano”, ricorda Simona Sagone, presidente di Youkali. Di ciò è convinto anche Gianluigi Pavani, direttore del Teatro degli Alemanni, che aggiunge: “occorre aprire le porte dei teatri a chi ha un progetto nuovo e ai talenti non sufficientemente valorizzati dalle istituzioni cittadine, per questo il teatro Alemanni ha voluto realizzare la rassegna con l’auspicio di cogliere le mutate esigenze del pubblico anche giovanile”. Gli spettacoli previsti in cartellone sono quattro, il sipario si alzerà per la prima volta giovedì 15 gennaio alle 21 con Le regole del migrare”, uno spettacolo di Associazione Culturale Youkali e Mikrokosmos- Coro Multietnico di Bologna vincitore del premio AMITIE 2013 per le creatività plurali- sezione “Teatro”. Seguiranno poi il 22 gennaio “Sogni e speranze dell’Italia che partiva”, drammaturgia e regia di Simona Sagone; il 29 gennaio il Coro femminile Arcanto proporrà “Visione di un’agonia”, libero adattamento da I Dialoghi delle Carmelitane di Georges Bernanos per la regia di Antonello Pocetti e la dierezione musicale di Giovanna Giovannini; infine, il 5 febbraio sarà la volta della compagnia del Teatro della Tresca che porterà in scena “La storia d’Italia… in 90 minuti”, spettacolo scritto e diretto da Gianluigi Pavani.

Tutti gli spettacoli si terranno presso il Teatro degli Alemanni in Via Mazzini 65, Bologna. Il costo dei biglietti interi è di 12€ e di 10€ per i possessori di Carta Insieme Conad e Carta Giovani, è inoltre possibile acquistare un abbonamento a tutti e quattro gli spettacoli al prezzo intero di 40€ o ridotto di 32€. Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile contattare la biglietteria del teatro al numero 051-303609; 347 0737459 (ore 10- 12 e 16- 19 solo feriali) o scrivere a biglietteria@teatroalemanni.it

onceuponatime

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...