Cosa succede quando due “V” s’incontrano? Dalla “Regola delle 5 W” alla creazione di una storia

Immagine

Da sempre mi piace immaginare le lettere dell’alfabeto che, come amiche, prendendosi sottobraccio danno vita alle parole, alle frasi e ai racconti.

La mia lettera dell’alfabeto preferita è la V, come l’iniziale del mio nome, Valentina.

Un giorno, nella mia testa, mi sono chiesta:  cosa succederebbe se due V s’incontrassero?

Fu così che le due V s’incontrarono e quello che avvenne non fu un semplice incontro.

Quando esse s’incontrarono si piacquero così tanto che non vollero più staccarsi, fu così che nacque la W (Double V) che, non trovando posto nell’alfabeto italiano, fuggì in Inghilterra trovando un’ubicazione tra gli ultimi posti dell’alfabeto di questa nazione.

Arrivata in un posto sconosciuto la W  incontrò altre w con cui fece amicizia:

  • la prima si chiamava Who (Chi),
  • la seconda si chiamava What (Cosa),
  • la terza si chiamava Where (Dove),
  • la quarta si chiamava When (Quando)
  • la quinta, nonché l’ultima, si chiamava Why (Perché).

Fu andando a braccetto con le sue amiche che la Double V capì che rispondendo alle loro domande poteva creare parole e storie mai sentite prima.

VB

Annunci

2 pensieri su “Cosa succede quando due “V” s’incontrano? Dalla “Regola delle 5 W” alla creazione di una storia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...